Cestini di asfodelo intrecciato a Flussio

Flussio è un piccolo paese dell’entroterra sardo a Sud – Est di Bosa.

E’ noto per la lavorazione artigianale dell’asfodelo da cui vengono ricavati cestini delle fogge più disparate, spesso ornati di disegni geometrici ricavati da abili intrecci con steli più scuri.

La giornalista Alessandra Quattrocchi riporta nel servizio di Askanews uno stralcio di Flussio oggi, tra ricordi, difficoltà e possibili nuovi progetti.

https://www.askanews.it/video/2019/09/02/larte-in-estinzione-del-cestino-dasfodelo-flussio-terra-sarda-20190902_video_17023695/

Oggi si parla tanto di diminuire l’utilizzo della plastica. E se si passasse proprio per l’utilizzo quotidiano di questi bellissimi cestini?

A Flussio si arriva facilmente con la Strada Statale 129 bis che si dirama dalla E25 Oristano- Sassari, all’altezza di Macomer e segnalata con il bivio per Bosa. All’altezza di Suni, prendere la SS 292, direzione Tinnura – Flussio.

La SS292 è una bella strada panoramica che collega Cuglieri – Tresnuraghes e si innesta su quella per Bosa. Percorrendola direttamente da Cuglieri, arrivate a Flussio dopo aver superato Magomadas.